Maltempo, piogge e temporali in Calabria e Sicilia

Nuova ondata di maltempo sull’Italia: piogge e temporali in Calabria e Sicilia

pioggiaE’ arrivata sull’Italia la nuova ondata di maltempo spinta nel nostro Paese dal flusso zonale Atlantico, rinvigorito dal vortice polare e in grande forma come se fossimo a dicembre o fine marzo. Potrebbe essere un’indicazione importante in vista del mese di Febbraio che sta per iniziare: ne abbiamo già parlato a lungo nei precedenti aggiornamenti. Il brusco stop agli “scambi meridiani” determinerà un lungo periodo di variabilità sull’Italia, con il probabile ritorno della neve sulle Alpi ma anche con fasi stabili, miti e con temperature decisamente elevate in tutto il Paese. Dopo un Gennaio glaciale, potrebbe essere un Febbraio davvero molto mite. Se davvero in natura gli estremi si compensano sempre, per compensare le anomalie negative di Gennaio servirebbe un Febbraio tipicamente primaverile…

Ma intanto Gennaio deve ancora finire, e oggi inizieranno i tre Giorni della Merla che quest’anno non saranno certo i più freddi dell’anno. Intanto quest’ondata di maltempo sta provocando deboli nevicate all’estremo Nord/Ovest, tra Piemonte e Liguria, mentre la posizione del ciclone sulle Baleari (diretto in Algeria) spinge piogge e temporali verso il Centro/Sud. I fenomeni più intensi stanno colpendo la Sicilia meridionale e da ieri pomeriggio si sono spostati sulla fascia jonica della Regione, estendendosi anche alla Calabria e insistendo fino ad oggi. Stavolta, fortunatamente, non avremo i fenomeni estremi che si sono verificati durante i precedenti peggioramenti. Possibile solo qualche locale acquazzone molto isolato in alcune zone joniche calabro-sicule, ma già dal pomeriggio di oggi la situazione migliorerà decisamente. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: