L’Istituto Tecnico Industriale Statale “Conte Michele Maria Milano” di Polistena si apre al territorio

ConteMilanoDomenica 29 gennaio, l’Istituto Tecnico Industriale Statale “Conte Michele Maria Milano” di Polistena si apre al territorio per l’intera giornata, al fine di consentire alle famiglie dei ragazzi che debbono iscriversi alla scuola superiore di conoscere le sue strutture ed il suo personale. Da anni l’ITIS non effettua operazioni di orientamento senza richiedere espressamente di essere visitato dai ragazzi e dai loro genitori, o meglio di poterli ospitare qualche ora per saggiare la qualità della didattica, l’innovazione estrema delle risorse laboratoriali che spaziano dalla meccatronica alla domotica, dalla scansione e stampa in tre dimensioni alla stupefacente “realtà aumentata” che virtualizzando ed amplificando le nostre percezioni sensoriali rivoluzionerà il futuro dell’umanità in moltissimi campi. Tutto questo nel solco di una consolidata tradizione: infatti la scuola esiste autonomamente dal 1971. Grazie al lavoro svolto in tutti questi anni, l’istituto si è meritato la reputazione di scuola di notevole efficienza. La complessità dei cinque indirizzi di studio attivati: (“ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA”, “INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI”, MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA”, “GRAFICA E COMUNICAZIONE”, “SISTEMA MODA / MADE IN ITALY”) ed il loro valore, che si può senz’altro definire “strategico” per le prospettive di sviluppo sia nella provincia sia nella regione, ne fanno una realtà che si colloca fra le più significative del tessuto culturale e sociale del reggino. Tutti gli indirizzi sono stati chiesti ed ottenuti in base ad una attenta programmazione, fondata sulle esigenze del territorio e sulle strutture esistenti, tanto che le attuali 44 classi hanno tutte la loro collocazione dignitosa e funzionale nella stessa sede, gestita finora con professionalità dall’ufficio preposto presso l’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria, diretto dall’Arch. Giuseppe Mezzatesta. L’Istituto è stato pronto, nel corso degli anni, a sperimentare nuovi programmi e nuove metodologie didattiche e più avanzate tecnologie che rispondessero alle sempre rinnovate esigenze della società e del mondo del lavoro, senza tuttavia trascurare la cultura di base. Ospita nel corso dell’anno incontri con personaggi illustri del mondo della letteratura e della scienza, convegni, cineforum e concerti, ed opera quotidianamente in sinergia con gli atenei calabresi, con le associazioni di categoria e con affermati brand leader nei settori di riferimento. I più accreditati analisti additano gli ITIS come le agenzie formative che garantiscono alla stragrande maggioranza dei diplomati che non intendono proseguire gli studi presso le università o gli ITS, un agevole e rapido ingresso nel mondo del lavoro. Non a caso lo slogan scelto quest’ anno dalla Commissione Orientamento è: “Metti le ali al tuo futuro”. Poiché una scuola che si rispetti non si “vende” con chiacchere o trovate pirotecniche, che possono far commettere clamorosi errori ai ragazzi in una fase cruciale della loro vita, il sentito appello del “Conte Milano” è: Prima di scegliere veniteci a trovare.