La Giunta regionale della Calabria ha richiesto al Governo il riconoscimento dello stato di emergenza per le piogge dei giorni scorsi

regione-calabriaLa Giunta regionale si è riunita sotto la presidenza del Presidente Mario Oliverio, con l’assistenza – informa una nota dell’Ufficio stampa – del Segretario generale Ennio Apicella.

Su proposta del Presidente Oliverio è stata fatta richiesta al Governo del riconoscimento dello stato di emergenza per gli eventi alluvionali che si sono verificati,sull’intero territorio regionale, nei giorni 22, 23, 24, 25  gennaio scorsi.

Su proposta del Presidente Oliverio e dell’Assessore alla Tutela dell’Ambiente Antonella Rizzo è stato deliberato il completamento degli iterventi necessari al definitivo superamento delle criticità nel settore dei rifiuti solidi urbani nel territorio della Regione.

Su proposta del Vicepresidente ed Assessore al Bilancio Antonio Viscomi è stata deliberata l’adozione del Piano delle alienazioni e la valorizzazione degli immobili della Regione per l’esercizio finanziario 2017;

*è stato approvato il Piano “Performace 2017-2019”;

*è stato approvato il  “Piano triennale per la prevenzione della Corruzione  2017-2019”;

*è stata deliberata l’adesione all’appello proposto dalle associazioni Avviso pubblico, Libera, Legamabiente e dalle Organizzazioni sindacali per la rapida approvazione di leggi per rafforzare la prevenzione ed il contrasto alle mafie ed alla corruzione.