La Calabria protagonista nella Grande Mela

cibo prodotti agricoliLa Calabria protagonista nella Grande Mela: all’inizio di gennaio e’ stata inserita dal New York Times nella lista dei 52 luoghi al mondo da visitare nel 2017 (unica localita’ italiana), scelta per l’interesse suscitato dall’offerta d’arte culinaria di alcuni giovani chef di altissimo livello. Ieri la Regione Calabria, con il Dipartimento Turismo, ha presentato al New York Times Travel Show ‘Rosso Calabria’, il brand che rappresenta l’offerta enogastronomica, turistica e culturale. “New York e’ il punto di partenza per offrire al mondo un’immagine della Calabria piu’ autentica, una terra ancora da scoprire, con 800 km di coste nel cuore del Mediterraneo, dove il sapore del cibo racconta una storia antica piu’ di duemila anni”, ha spiegato Angela Vatrano, del Dipartimento Turismo della Regione Calabria. Alla kermesse newyorkese hanno partecipato anche gli chef Antonio Abruzzino e Caterina Ceraudo, protagonisti dell’articolo del Nyt, raccontando la loro filosofia creativa, tesa alla valorizzazione dell’immenso patrimonio di sapori e materie prime locali. “Viviamo un emozione unica a rappresentare qui la nostra regione e l’Italia. E’ un piacere sapere che la nostra cucina spontanea e genuina sia gradita cosi’ tanto dal pubblico americano”. Ospite d’onore della Regione e’ stata la chef e ristoratrice Lidia Bastianich: “I sapori della Calabria sono cosi’ genuini che regalano al palato un sensazione di tradizione unica nel suo genere – ha detto – La loro genuinita’ e’ oggi avanguardia culinaria”.