Judo, a Reggio Calabria il “3° stage dello Stretto”

JudoIl prossimo 22 gennaio, dalle ore 9 alle ore 13, la struttura sportiva “Boccioni” di Reggio Calabria sarà teatro di svolgimento del “3° Stage dello Stretto”. La manifestazione, organizzata dall’Associazione sportiva reggina “Judo Yamashita”, sarà diretta dal Maestro Enzo FAILLA, autorevole esponente delle arti marziali e componente della Commissione tecnica Nazionale per l’autodifesa Metodo Globale Autodifesa (M.G.A.) della Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali (FIJLKAM). Lo stage, intitolato: “Situazioni di rischio metropolitane – prevenzione e attuazione della difesa personale”, consisterà in un incontro dove non solo i praticanti di arti marziali, ma anche i “non addetti ai lavori” avranno l’occasione di avvicinarsi alla difesa personale. Il Metodo Globale Autodifesa, infatti, è stato studiato in particolare per coloro che, pur non avendo le potenzialità fisiche di una persona forte, oppure non avendo più una giovane età, hanno deciso di imparare a difendersi per motivi personali di varia natura o perché più semplicemente hanno il bisogno di sentirsi più sicuri. L’incontro è particolarmente consigliato alle donne, che avranno così l’occasione di apprendere delle semplici e intuitive tecniche di difesa: dalla basilare prevenzione alla vera e propria difesa dai più comuni attacchi di violenza. Tali esercizi  permettono in maniera semplice e spontanea sia la difesa che l’attacco . L’uso della massa corporea e delle leve aumenta l’abilità a neutralizzare gli attacchi eliminando la necessità di utilizzare la forza. Imparare a difendersi per le donne oggi è una necessità purtroppo attualissima. Quotidianamente si viene a conoscenza dell’ennesimo caso di femminicidio.  Lo stage, pertanto, è aperto a tutti.  Non bisogna lasciarsi condizionare dall’età, dalla pigrizia, o dal timore nel provare a fare un qualcosa di nuovo. Non bisogna essere dei “marzialisti” per partecipare a un corso di Difesa Personale: basta essere persone comuni motivate dal desiderio di prevenzione e di accrescimento della propria sicurezza.