Inaugurazione anno giudiziario a Reggio Calabria, Bindi: “monitorare attività delle logge massoniche”

Anno Giudiziario Reggio (8)“C’e’ la determinazione della Commissione di continuare gli approfondimenti sulle attivita’ delle obbedienze massoniche poiche’ c’e’ il rischio, e lo sottolineo, che si possa dare vita a strutture permanenti tra ‘ndrangheta, massoneria deviata e settore dell’economia del Paese”. Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi a margine della cerimonia di apertura dell’anno giudiziario a Reggio Calabria. “Nessuno – ha aggiunto – vuole disconoscere il ruolo storico avuto da queste associazioni, anzi, credo di potere dire che dopo le prime iniziali audizioni, hanno capito l’intento del nostro lavoro. L’appartenenza a qualunque associazione deve comunque avere come obiettivo la rappresentanza dei valori della nostra Costituzione”. “La svolta alla lotta alle mafie richiede che ognuno faccia la sua parte“, ha poi detto Rosy Bindi.