Il New York Times incorona la Calabria tra le “mete imperdibili” del 2017

Importante riconoscimento per la Calabria dal New York Times

tropea12-640x480Per il New York Times, la Calabria è tra le mete imperdibili del 2017. La regione è stata inserita nella lista di 52 destinazioni da “esplorare” quest’anno. L’elenco spazia per tutto il globo, dal Canada al Peru’, dall’India al Giappone, dalla Cina al Marocco, dal Kazakhstan al Botswana. Le citazioni europee sono Croazia (due localita’), Svizzera, Germania, Inghilterra, Svezia, Francia, Cipro, Portogallo, Grecia, Spagna (due localita’), Ungheria. La Calabria e’ l’unica italiana, collocata al 37esimo posto nella lista dei viaggi suggeriti dal Nyt ai suoi lettori. “Il cibo in Italia fuori dalle regioni piu’ visitate” e’ il titolo della breve descrizione firmata da Danielle Pergament che spiega perche’ andare in Calabria. E la motivazione e’ essenzialmente gastronomica: “Alcuni dei pasti migliori in Italia non si trovano a Roma o in Toscana, ma nella Regione meridionale della Calabria”, scrive il Nyt, che argomenta cosi’: “La punta dello stivale d’Italia si sta facendo un nome negli ambienti enogastronimici, guidata da posti come il ristorante Dattilo, il ristorante Ruris di Isola Capo Rizzuto e Antonio Abbruzzino a Catanzaro. Nota per i piatti piccanti e per produrre la maggior quota di bergamotto al mondo, la Calabria si sta orientando verso cibi piu’ leggeri, agricoltura biologica e vino di vitigni locali”.