Il Ministro De Vincenti a Messina per il maxi-finanziamento da 332 milioni di euro

patti per reggio (10)Il ministro alla Coesione territoriale e del Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, e’ stato oggi al comune di Messina per organizzare i passaggi possibili per i progetti previsti nel maxi-finanziamento da 332 milioni di euro, distribuiti in tutto il territorio della Citta’ metropolitana. All’incontro hanno partecipato anche il sindaco Renato Accorinti e gli assessori al bilancio e allo sviluppo economico Luca Eller e Guido Signorino. Il ministro dopo la riunione non ha rilasciato dichiarazioni. Signorino ha spigato come da oggi sia operativo il comitato per il monitoraggio e la valutazione delle opere: “Messina, insieme a Napoli e Cagliari, e’ stata una delle ultime realta’ a poter accedere a questi finanziamenti quindi era necessario che si insediasse questo organismo che valutera’ progressivamente tutti i vari passaggi con i singoli territori”. “Stiamo intraprendendo un percorso nuovo – ha aggiunto Accorinti – Per la prima volta un governo non distribuisce risorse che si disperdono nei dipartimenti dei singoli comuni. Vogliamo essere controllati affinche’ tutto vada per il verso giusto. Questo modello puo’ essere applicato anche nel settore dei rifiuti, e’ giusto che ogni Comune agisca con la propria autonomia ma a patto che ci siano i controlli di chi fornisce i finanziamenti”.