Il comune di Santo Stefano d’Aspromonte ha ricevuto la donazione di un defibrillatore

Un defibrillatoreIl Comune di Santo Stefano d’Aspromonte ha ricevuto nei giorni scorsi la donazione di un defibrillatore da parte dell’azienda reggina Formedical srl. Il dispositivo salvavita è stato consegnato delle mani del primo cittadino del Comune aspromontano Francesco Malara insieme ad una sacca contenente presidi sanitari che saranno utilizzati dalle squadre di Soccorso sulle piste da sci. Presenti alla consegna anche il referente della Formedical srl Andrea Martorano, il capo del Servizio di Soccorso in Pista Rocco Priolo, il presidente della cooperativa “Aspro service” Giuseppe Vazzana ed i responsabili del servizio di Soccorso in Pista Vincenzo Coppola e Vincenzo Repaci. Il dispositivo medico, indispensabile salvavita in caso di arresto cardiaco, resterà in dotazione dei sanitari del Soccorso in Pista, e permetterà ai visitatori di fruire con maggiore serenità degli impianti e delle piste sciistiche.