Il CIS promuove “Orlando Furioso: a 500 anni. Il furioso, la follia e la guerra”

Foto - Orlando Furioso - CopiaRicorre quest’anno il cinquecentenario della pubblicazione dell’”Orlando Furioso”, uno dei massimi capolavori della letteratura italiana, per celebrare la ricorrenza, lunedì 31 gennaio 2017, alle ore 16.45, presso il Palazzo della Provincia “Corrado Alvaro” Sala Biblioteca I° piano, il Centro Internazionale Scrittori, nel contesto del ciclo di incontri sulla Letteratura Mondiale, promuove “Orlando Furioso: a 500 anni: Il furioso, la follia e la guerra”. Dopo il saluto del Dott. Eduardo Lamberti-Castronuovo, Assessore alla Cultura e alla Legalità della Provincia di Reggio Calabria, interverranno la prof.ssa Mila Lucisano, docente di Italiano e Latino presso il liceo scientifico “L. Da Vinci” e il prof. Giuseppe Rando, ordinario di Letteratura Italiana presso l’Università di Messina. L’”Orlando furioso” è un poema cavalleresco in ottave di Ludovico Ariosto scritto tra il 1503 e il 1504 e pubblicato a Ferrara nel 1516 in quaranta canti. Il poema viene poi pubblicato in altre due edizioni (1521 e 1532). La trama ruota attorno a tre argomenti: gli amori di Orlando, Angelica e Rinaldo, la guerra tra l’esercito cristiano di Carlo Magno e i Mori, il motivo encomiastico per la casata ferrarese degli Estensi.