“Il campo di Ferramonti tra storia, memoria e didattica”. Domani a Bova Marina la lectio magistrali del Prof. Carlo Spartaco Capogreco

Bova Marina“Il campo di Ferramonti tra storia, memoria e didattica” sarà questo il tema dell’incontro promosso ed organizzato, nel percorso di avvicinamento al giorno della memoria, per domani, lunedì 23 gennaio 2017 alle ore 17:30 presso i locali del Cine Teatro Don Bosco di Bova Marina dalle Associazioni Culturali CGS ELPIDA e CGS SALES unitamente allo staff di BIBLIOPEDIA. A riassumere dinamiche storiche e aspetti editi ed inediti riguardanti il campo di concentramento di Ferramonti di Tarsia sarà per l’occasione il Prof. Carlo Spartaco Capogreco, Docente di Storia Contemporanea all’Universita della Calabria e Preside e della Fondazione Ferramonti. “L’iniziativa di domani – spiegano gli organizzatori dell’evento – vuole essere un alto momento di attenzione in un più complessivo percorso di avvicinamento alla data del giorno della memoria. Il campo di Ferramonti – prosegue la nota – rappresenta la pagina calabrese per eccellenza legata al dramma dell’olocausto è proprio dall’analisi e dal ricordo di Ferramonti siamo voluti partire per tenere vivo il ricordo. Lo faremo – conclude la nota – grazie al prezioso contributo di un autorevole docente universitario che tra l’altro è anche presidente della Fondazione Ferramonti”.