Furto di energia elettrica a Messina: la Polizia arresta il responsabile

polizia-notteI poliziotti delle Volanti lo hanno arrestato ieri, intorno a mezzogiorno, in flagranza di reato. Gennaro Angelo, 55 anni, messinese, è ritenuto responsabile del reato di furto aggravato. L’intervento di personale Enel ha confermato quanto notato dagli agenti durante un controllo presso l’abitazione dell’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari. Nonostante infatti il contatore della luce fosse staccato e indicasse quindi la mancata erogazione di energia elettrica, stereo e tv erano accesi così come lampadari e applique. Il successivo sopralluogo tecnico ha evidenziato la violazione dei sigilli e l’allaccio abusivo tramite due conduttori artigianali. Il cinquantacinquenne sarà giudicato stamani con rito direttissimo.