“Felice Anno Nuovo”, Previsioni Meteo: nuova ondata di gelo al Sud nel weekend dell’Epifania, tanta neve in Calabria e Sicilia

Le Previsioni Meteo per un “Felice Anno Nuovo”: nuova intensa ondata di gelo sull’Italia nel weekend dell’Epifania, sarà molto veloce e colpirà il Sud con nevicate fin sulle coste in Calabria e Sicilia

snow-storm-bufere-neve-meteo-4Felice Anno Nuovo, Previsioni Meteo- Gennaio 2017 inizierà sulla falsariga di come s’è concluso Dicembre 2016, confermando il trend di una stagione invernale molto fredda nelle Regioni del Sud. Dopo la gelida Notte di San Silvestro, avremo ancora maltempo, freddo e neve. Gli ultimi aggiornamenti dei principali centri di calcolo, infatti, hanno “shiftato” l’irruzione gelida prevista per il weekend dell’Epifania sui Balcani diverse centinaia di chilometri più a Ovest. Così anche l’Italia sarà colpita da una nuova ondata di gelo, ancora una volta al Sud dove ci saranno nevicate fin sulle coste. Ma già prima avremo delle nevicate, a causa del peggioramento che inizierà subito dopo Capodanno: tra Lunedì 2 e Martedì 3 Gennaio nevicherà sull’Appennino centro/settentrionale a quote comprese tra gli 800 e i 1.200 metri in base alle varie zone. Soprattutto Martedì 3 avremo abbondanti nevicate tra Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo, nelle zone interne e in quota.

Poi arriverà l’irruzione gelida dell’Epifania: sarà la Befana a riportare gelo e neve sull’Italia, con un’ondata di freddo molto simile a quella dei giorni scorsi. Il vortice ciclonico sarà situato ancora una volta sul Mare Egeo, mentre un possente anticiclone con massimi di 1035hPa occuperà il suolo dell’Europa Centrale e del Nord Italia. In base agli attuali aggiornamenti dei modelli, rispetto all’ondata dei giorni scorsi questa potrebbe essere più intensa e con un maggior coinvolgimento del territorio italiano, ma per questi dettagli è bene attendere ancora altri “runs” dei centri di calcolo. Intanto possiamo già dire che sarà un’irruzione molto intensa ma altrettanto veloce, inizierà Giovedì 5 Gennaio e si esaurirà Sabato 7. Il “clou” sarà proprio nel giorno dell’Epifania, Venerdì 6 Gennaio, con nevicate fin sulle coste del Sud, soprattutto in Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Inoltre a lungo termine sembra che dopo il 10 Gennaio possa verificarsi un’altra, ennesima, intensa ondata di gelo, sempre da Nord/Est e sempre diretta sulle Regioni del Sud, dove evidentemente quest’inverno vuole fare davvero sul serio. Ma di questo parleremo nei prossimi aggiornamenti.