Da Aprile sarà disponibile il giudice di Pace a Siderno

Giudice di PaceIl rinvio, da gennaio ad aprile, dell’apertura degli Uffici del Giudice di Pace è stato deciso dal Ministero della Giustizia per problemi attinenti alla sistemazione territoriale e all’assetto delle pratiche dell’istituzione giudiziaria statale e non certamente per desiderio o, addirittura, per colpa di questa Amministrazione Comunale come qualcuno, precipitosamente, si è affrettato a comunicare in pubblico. Con questo comunicato il sindaco di Siderno desidera mettere fine alle discussioni, soprattutto strumentali, sui ritardi dell’apertura degli Uffici del Giudice di Pace nella nostra città che, immancabilmente e senza fondamento, hanno coinvolto l’Amministrazione di Siderno il cui merito, non riconosciuto da alcuni, è quello di avere mantenuto la promessa fatta in campagna elettorale e cioè di ripristinare a Siderno gli Uffici del Giudici di Pace che erano stati chiusi nel silenzio assordante di tutti, inclusi quelli che oggi fanno polemiche sul rinvio dell’apertura.