Catania: scoperto mattatoio abusivo nella zona etnea

A Catania scoperto un intero allevamento abusivo totalmente sconosciuto e sottratto al controllo delle autorità sanitarie, al suo interno un mattatoio

carabinieri nasScoperti dai carabinieri del Nas di Catania all’interno di una macelleria del centro cittadino diversi capi ovini totalmente sprovvisti di bollatura sanitaria (il sigillo apposto dai veterinari all’interno dei mattatoi, per garantire la salute degli animali prima della macellazione e l’idoneità al consumo della carne prima di essere messe in vendita): tutte le carni sono state sequestrate. I militari sono quindi risaliti a un’azienda agricola della zona etnea dove è stato scoperto un intero allevamento abusivo totalmente sconosciuto e sottratto al controllo delle autorità sanitarie: presenti animali di ogni specie, dai bovini ai suini compresi polli conigli. All’interno della fattoria accertata la presenza di un mattatoio dove era stato appena macellato un bovino in ambienti e con attrezzature in pessime condizioni d’igiene. L’azienda è stata posta sotto sequestro ed i proprietari denunciati alla procura della Repubblica.