Bova Marina, partito all’Euclide il corso di robotica. Da settembre disco verde alla settimana corta

Bova MarinaGià attivo all’Istituto di Istruzione Superiore Euclide di Bova Marina il corso di robotica. Un’occhiata all’innovazione, alla sperimentazione e naturalmente all’allargamento dell’offerta formativa ed alle opportunità offerte ai giovani dell’area. È questa la filosofia dell’Istituto dell’Area grecanica dov’è da qualche tempo è partito il nuovo corso di robotica. Soddisfatta della novità che va ad inquadrarsi nel quadro delle a te iniziative in campo da quest’anno è Carmen Lucisano, dirigente dell’Istituto che pone l’accento sulla continua domanda di innovazione e sulla costante necessità di ampliare le opportunità per i giovani. “Ormai da qualche tempo – dice la dirigente – è partito il nuovo corso di robotica che va ad unirsi ai tanti corsi partiti lo scorso anno ma che soprattutto va a varare da apripista alle tante iniziative in cantiere per il prossimo anno scolastico, durante il quale partiremo anche con la sperimentazione della settimana corta. La necessità di stare al passo con i tempi – dice la Lucisano – si coniuga necessariamente con quella di offrire ai nostri ragazzi ed al territorio un Istituto all’avanguardia che riesca a rispondere alle tante esigenze di una società in continua evoluzione. Attraverso il nostro piano di innovazione ed ampliamento dell’offerta – conclude Carmen Lucisano – puntiamo a far diventare l’Euclide sempre più punto di riferimento formativo e culturale sul territorio”.