Basket, ennesimo exploit esterno per l’Irritec Costa d’Orlando

Spadafora CostaEnnesimo exploit esterno per l’Irritec Costa d’Orlando, che trionfa per 60-75 anche nel derby di Spadafora contro il Nuovo Avvenire padrone di casa e porta a 18 la striscia di successi consecutivi in questa stagione di C Silver che vede i paladini ancora imbattuti. Come sovente accade, anche a Spadafora i biancorossi hanno un approccio soft alla gara. I gialloneri di casa cercano di tenere il più possibile in equilibrio la partita, complici l’atteggiamento e la serata non eccellente al tiro degli uomini di coach Condello. Nonostante tutto, la capolista riesce ad essere sopra di 8 punti (14-22) dopo un primo quarto giocato al piccolo trotto, chiudendo sul 31-44 il primo tempo. Nella ripresa la Costa riesce ad allungare, portandosi sul +17 a fine terzo periodo (44-61). Il tabellone alla fine recita 60-75 per gli inarrestabili paladini, che vincono ancora disputando però un incontro meno convincente del solito. La cattiveria agonistica mostrata contro Alfa Catania e Ragusa a Spadafora non si è vista. Piccolo neo a parte, l’importante era comunque vincere in vista del recupero di Messina, che si giocherà mercoledì 1 febbraio. Il tour de force da primato continua.

Nuovo Avvenire Spadafora-Irritec Costa d’Orlando 60-75

Parziali: 14-22; 31-44; 44-61; 60-75.

Nuovo Avvenire Spadafora: Mobilia 11, Barbera 6, Molino 8, Scozzaro 22, Colosi, Santoro, Sofia 13, Di Paola, Vento, Amendolia. Coach: Luigi Maganza.

Irritec Costa d’Orlando: Ferrarotto, Marinello 2, Sgrò 9, Manfrè 5, Strati ne, Bowman 8, Gambardella 4, Munastra 14, Antinori ne, Fazio 10, Griffin 17, Caronna 6. Coach: Giuseppe Condello.

Arbitri: Carlo Di Giorgi di Palermo e Gaspare Roberto Barbera di Trapani.