Altro che “Felice Anno Nuovo”, Capodanno d’Inferno a Istanbul: terroristi vestiti da Babbo Natale in night club, morti e feriti

Attentato a Istanbul nella notte di Capodanno, non è un Felice Anno Nuovo in Turchia

attentato-babbo-nataleNon è certo un Felice Anno Nuovo quello che sta vivendo la Turchia: nel cuore della notte un attacco terroristico armato e’ stato compiuto in un night club di Istanbul. Gli aggressori sarebbero entrati nel locale vestiti da Babbo Natale e avrebbero aperto il fuoco a caso sulla folla. Il locale si chiama ’Reina’, è un night molto frequentato del quartiere di Ortakoy, nel distretto di Besiktas, nella parte europea della città.

Sarebbe di almeno due morti e 20-30 feriti un primo bilancio dell’attacco. Circa 60 le ambulanze accorse sul posto. Uno dei due aggressori – che hanno sparato sulla folla vestiti da Babbo Natale – sarebbe ancora all’interno del night, all’interno del quale la polizia si sta preparando a fare irruzione.  Secondo l’emittente locale Ntv, gli aggressori sarebbero stati almeno due.

L’attacco sarebbe avvenuto verso l’1:30 ora locale (le 23:30 in Italia). Gli aggressori avrebbero usato armi a canna lunga, secondo testimoni. Al momento dell’attacco ci sarebbero state centinaia di persone al suo interno. Sul posto e’ arrivato anche il governatore della provincia di Istanbul, Vasip Sahin.