Allerta Meteo, violentissimo ciclone in arrivo nel weekend: forte maltempo in Calabria e Sicilia

Allerta Meteo, attenzione al Weekend: tra Sabato 21 e Domenica 22 Gennaio arriverà sull’Italia un altro violento Ciclone Afro/Mediterraneo. Provocherà forte maltempo in Calabria e Sicilia

allerta-meteo-ciclone-weekend-644x420L’Italia sta vivendo in queste ore una forte ondata di maltempo provocata da un ciclone posizionato nel basso Tirreno: il maltempo sta colpendo in modo violento gran parte del Paese, eccezion fatta per l’estremo Nord dove però il freddo è glaciale. Da oltre due settimane le temperature sono in tutt’Italia di gran lunga inferiori rispetto alle medie del periodo, e la Neve è diventata una vera e propria emergenza da Nord a Sud. Nei prossimi giorni la situazione non cambierà: fino a Giovedì 19, con gli ultimi fenomeni residui che si prolungheranno anche Venerdì 20, il maltempo proseguirà nelle stesse aree del Centro/Sud proprio per l’insistenza dello stesso ciclone semi-stazionario nel basso Tirreno dalla scorsa Domenica. Nel weekend, però, la situazione cambierà drasticamente per l’arrivo di un altro ciclone, molto più violento, in risalita dal cuore del Sahara: sarà una tempesta Afro/Mediterranea che tra Sabato 21 e Domenica 22 si porterà dal Maghreb alla Sardegna, attivando una grande sciroccata in tutto il Paese. Le temperature, quindi, aumenteranno sensibilmente a causa dei forti venti di scirocco, e piogge torrenziali colpiranno il Centro/Sud, soprattutto Sardegna, Sicilia, Calabria, Puglia e Regioni Adriatiche, con abbondantissimi apporti pluviometrici. La neve cadrà ancora una volta copiosa, ma stavolta solo in montagna, a quote ancora da definire (ma probabilmente in Sicilia solo oltre i 1.600/1.700 metri, in Sardegna oltre i 1.300/1.500 metri, in Calabria oltre i 1.400/1.500 metri, nell’Appennino meridionale oltre i 1.200/1.300 metri, al Centro Italia oltre i 1.000 metri). Invece potrebbe nevicare copiosamente al Nord/Ovest e in generale in molte zone del Nord, soprattutto tra Piemonte, Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna, dove le temperature rimarranno molto basse grazie al cuscinetto freddo e alla posizione del nuovo ciclone che non consentirebbe allo scirocco di compromettere la colonna d’aria. Dopotutto tutte le più grande nevicate del Nord/Ovest si sono sempre verificate con lo scirocco. Gli ultimi aggiornamenti ipotizzano una grande nevicata soprattutto nella giornata di Domenica. Forte maltempo e neve a bassa quota anche in Toscana.

Nei prossimi giorni ulteriori aggiornamenti con tutti i dettagli previsionali. Intanto ecco le pagine utili per seguirle in tempo reale: