Alla Camera di Commercio di Reggio Calabria una due-giorni dedicata a Turismo e Internazionalizzazione

camera_commercio_reggio_calabriaLa Camera di Commercio di Reggio Calabria promuove una due-giorni dedicata alla valorizzazione delle risorse turistiche e culturali del territorio ed al tema dell’internazionalizzazione, quale leva per migliorare la competitività delle piccole e medie imprese della provincia. L’ente camerale, in collaborazione con il CReST (Centro Ricerche e Studi sul Turismo dell’Università della Calabria), ha avviato la realizzazione di un “data warehouse” che si propone come servizio a supporto del turismo e dello sviluppo territoriale. Dopo la presentazione ufficiale del progetto, svoltasi lo scorso 25 novembre con il coinvolgimento di diverse amministrazioni comunali che hanno già manifestato la propria adesione, il calendario degli incontri con i vari operatori pubblici e privati della filiera turistica prevede due appuntamenti per la giornata di mercoledì 11 gennaio p.v.:

1)   alle ore 10.00 con le diverse istituzioni e associazioni presenti nella provincia, attive nella salvaguardia e promozione delle risorse culturali e turistiche;

2)    alle ore 15.00 nuovamente con le amministrazioni comunali anche per ulteriori approfondimenti e chiarimenti operativi.

Nel corso degli incontri sarà illustrato il progetto nel dettaglio e saranno definite le forme di collaborazione tra l’Ente camerale e gli stakeholders pubblici e privati della provincia che, al riguardo, non dovranno sostenere alcun onere economico.

La giornata di giovedì 12 gennaio p.v. sarà interamente dedicata al tema dell’internazionalizzazione con un doppio appuntamento:

1) alle ore 9.30 si terrà un tavolo tecnico per condividere con le imprese del territorio idee e proposte operative per il 2017, su alcune linee di azione specifiche:

-    servizi informativi (ad es. la piattaforma Worldpass);

-    la formazione specifica, su temi di carattere generale e su argomenti settoriali;

-    l’organizzazione di incontri d’affari (incoming missions) dedicati ai settori che presentano le maggiori potenzialità di export (in particolare il settore agroalimentare);

-    l’attivazione di occasioni stabili di confronto (quali ad es. un Club per l’Export), per animare lo scambio ed il confronto, creare aggregazione e proposte condivise.

2) alle ore 15.00 è previsto il workshop “Il nuovo codice doganale comunitario e l’origine delle merci”, nel corso del quale si esporranno le principali novità introdotte dal nuovo codice e le relative ripercussioni sulla corretta individuazione dell’origine delle merci.

Maggiori informazioni sulle iniziative in programma sono disponibili sul sito istituzionale www.rc.camcom.gov.it.