A Reggio Calabria la Tombolata di beneficenza

tombola“La Fidapa Reggio Calabria e la Biesse presenti insieme nel nome della Solidarietà. Martedi 3 gennaio alle ore 17.30 presso lo storico Circolo del Tennis Rocco Polimeni  che ci ospita sempre con tanto entusiasmo si svolgerà la Tombolata di beneficenza organizzata dalla Fidapa Rc insieme alla Biesse associazione che lavora per il Bene sociale, il ricavato servirà per l’acquisto di un defibrillatore  strumento importante “salva vita” che sarà donato all’istituto scolastico con indirizzo di Biotecnologie Sanitarie Righi,  tutte le scuole dovrebbero essere dotate di questo apparecchio indispensabile che in casi di emergenza salva la vita di tanti giovani studenti. Doneremo inoltre un tavolo da ping pong per i ragazzi diversamente abili dell Agi duemila per consentire loro di vivere in maniera più dignitosa le loro giornate  e per regalare un sorriso a chi è meno fortunato. Occorre oggi più che mai ridare speranza , quella speranza che fa si che tutto ciò che sembra impossibile possa diventare possibile. La parola più importante oggi è la “Solidarietà” uscire fuori da noi stessi per andare incontro agli altri , Nessuno escluso Mai diceva il grande Don Italo Calabrò lavoriamo  affinché ognuno possa sentirsi parte integrante di questa meravigliosa avventura che è la vita .Per quanto ci riguarda afferma la Presidente Bruna Siviglia Natale dovrebbe essere ogni giorno , ogni giorno dovremmo porre la nostra attenzione verso chi vive in condizione  di disagio e di difficoltà, le associazioni sono chiamate  ad essere parte integrante del cambiamento e del sostegno nell’interesse della comunità , bisogna aprirsi al territorio a quelle che sono le emergenze  più importanti ed attivarsi tutti insieme per costruire un cambiamento concreto  che migliori la nostra città. Per tale motivo lancio un appello all’amministrazione comunale affinché possa esserci una Casa delle Associazioni,.un luogo preposto affinché ci si possa incontrare per confrontarci , mettere a fuoco idee e progetti volti al bene comune , l’aiuto  delle associazioni è davvero prezioso lavorano nella gratuita e nello spirito di servizio devono dunque essere messe anche in condizioni
di poter operare per il bene di tutti,  chiediamo dunque al Sindaco che anche la nostra città metropolitana possa avere presto la Casa delle Associazioni  dove poterci incontrare per realizzare quella coesione sociale che ci consente di raggiungere più facilmente gli obiettivi prefissati  che spesso sono comuni”. E’ quanto scrive in una nota la Presidente Bruna Siviglia.