Terrorismo, falso allarme bomba a Bruxelles

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Falso allarme bomba alla Gare du Nord a Bruxelles. La stazione è stata di nuovo vittima di una telefonata minatoria che annunciava un’esplosione. La polizia ha fatto evacuare lo snodo ferroviario ed è stato installato un perimetro di sicurezza, ma gli artificieri giunti immediatamente sul posto non hanno trovato nessun ordigno esplosivo. La stazione è stata quindi riaperta al pubblico. Dopo l’attentato a Berlino il livello di minaccia terroristica in Belgio è rimasto invariato, a 3 su una scala di 4, e sono state confermate le misure di sicurezza prese per il mercatino di Natale