Siglata l’ipotesi del contratto integrativo decentrato dell’Ente Provincia di Reggio Calabria

ente-provinciaIn data 19/12/16 è stata firmata l’ipotesi di accordo del contratto decentrato integrativo per l’anno 2016, nel quale sono previsti oltre a tutti gli istituti contrattuali: rischio, disagio, maneggio valori turnazione, reperibilità, indennità di docenza e specifiche responsabilità, progetti obiettivi e la produttività generale, nonché il completamento delle progressioni economiche orizzontali iniziato nel 2015 – per un impegno complessivo di circa € 1.500.000,00. In sede di delegazione trattante, si è fatto il massimo ed il meglio possibile, dichiarano i segretari delle organizzazioni sindacali territoriali, nonostante le ristrettezze economiche e le difficoltà del periodo per assicurazione l’incentivazione al personale della Provincia. Danno pure atto all’Amministrazione provinciale della disponibilità, che seppure a fine gestione, ha espresso le linee guida con delibera di giunta permettendo il raggiungimento di detto importante risultato contrattuale. La parte pubblica, su richiesta delle OO.SS., ha dichiarato l’impegno di assicurare la liquidazione degli emolumenti ai dipendenti dell’intero contratto entro il mese di marzo 2017. Le Organizzazioni Sindacali, non potendo discutere nuove linee guida per il futuro dei dipendenti, chiuso la fase di transizione, auspicano che con l’insediamento del Consiglio Metropolitano, si possa continuare e migliorare le relazioni sindacali, al fine di ottimizzare le condizioni lavorative ed economiche di tutto il personale, compresa l’organizzazione di Settori e Servizi della costituenda Citta Metropolitana, finalizzata ad una migliore risposta all’utenza. A conclusione dei lavori, su proposta del Coordinatore RSU, le Organizzazioni Sindacali firmatarie dell’ipotesi di contratto a regime, FP CGIL-FP CISL-UIL FPL con la RSU, hanno convocato per il giorno 21/12/16 ore 9:00, l’assemblea di tutto il personale dove verrà illustrata detta ipotesi con la conseguente discussione di merito.