Scuderi (FDI-AN): “Nicola Pulimeni nuovo Portavoce di Fratelli d’Italia di Gioia Tauro”

pulimeniNicola Pulimeni è il nuovo portavoce di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale di Gioia Tauro. A comunicare il conferimento di questo delicato e decisivo incarico in uno dei centri più importanti dell’area metropolitana di Reggio Calabria è stato il portavoce provinciale del partito, Sebastiano Scuderi, su indicazione di Aurelio Timpani, divenuto da qualche settimana responsabile della piana. “Sono lieto dell’incarico ricevuto – ha commentato Pulimeni – all’interno di un movimento che ha dimostrato soprattutto nel corso di quest’ultimo anno, una dinamicità e un’intraprendenza che non mi hanno lasciato indifferente”. Continua pertanto l’opera di strutturazione del partito sul territorio in una fase in cui diventa necessario, anche a seguito del fallimento del referendum costituzionale e delle clamorose percentuali raggiunte dai sostenitori del si, che si traducono anche nei termini della disfatta di una intera proposta politica, adoperarsi per costruire alternative e progetti credibili che facciano sentire i cittadini direttamente partecipi.

Imprenditore che ha deciso di investire nella propria terra, giovane capace e di alto profilo civico e sociale, Nicola Pulimeni proviene dal mondo impegnato e responsabile del centrodestra, potendo vantare un importante percorso, anche elettorale, che, dal Movimento per le Autonomie e passando attraverso il Popolo della Libertà e Forza Italia, lo ha condotto a sposare le ragioni e le prospettive della destra sociale. Il neo portavoce si è detto, quindi, “pronto sin da subito a porre in essere quelle manifestazioni necessarie a scuotere una realtà, quella di Gioia Tauro, che rischia di perdere il grande patrimonio economico e culturale che è in grado di esprimere”. “La grande sfida che il futuro ci pone dinanzi – ha affermato – riguarda innanzitutto la grande occasione dell’Autorità portuale unica dello Stretto con sede proprio a Gioia Tauro, il cui porto avvertirebbe nel giro di poco tempo conseguenze positive nei termini di un potenziamento della sua vocazione commerciale con grande giovamento per tutto il territorio”. La difesa del mondo del lavoro, a partire dai lavoratori del porto, la tutela della piccola e media impresa legata alla promozione delle eccellenze e dei prodotti tipici locali, il turismo e le lacune sul profilo dei servizi, saranno le più importanti questioni che vedranno Pulimeni e Timpani operare in stretta collaborazione. “Non possiamo che fare gli auguri anche a Nicola Pulimeni – ha sottolineato Sebastiano Scuderi – il cui incarico si colloca in un quadro di assoluta importanza per la nostra terra e ci conferma la forte crescita che il partito sta attraversando, nonostante i media di regime e le demonizzazioni, ma nella certezza che Fratelli d’Italia, attraverso la sue articolazioni territoriali, sarà presente in prima linea nella difesa e promozione della propria terra.