Reggio Calabria: ordigno bellico ritrovato nel cuore della città

Rinvenuto a Reggio Calabria un ordigno bellico inesploso, risalente alla II Guerra Mondiale

bomba-ordigno-bellico

Il 26 dicembre 2016, in Reggio Calabria i Carabinieri della locale Stazione, su segnalazione di un operaio A.V.R., rinvenivano in un’aiuola sita dietro la stazione FF.SS. del lungomare Falcomatà un proiettile d’artiglieria da 72 mm di fabbricazione italiana, risalente al secondo conflitto mondiale. L’ordigno, su disposizione A.G., veniva rimosso e successivamente fatto brillare, in luogo differente da quello del rinvenimento, dagli artificieri dell’Arma del Comando provinciale Carabinieri di Reggio Calabria.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...