Reggio Calabria: festeggiamenti dei Vigili del Fuoco in onore di Santa Barbara [FOTO]

santa-barbara-16La ricorrenza di Santa Barbara è l’occasione per presentare ala cittadinanza il consuntivo di un anno di proficuo lavoro svolto dai Vigili del Fuoco. Le donne e gli uomini del Comando dei Vigili del Fuoco continuano a dimostrare doti umane e professionali tipiche di chi a per missione “aiutare il prossimo” soprattutto nelle occasioni in cui c’è maggiormente bisogno d’aiuto.
Nel corso dell’ultimo anno i Vigili del fuoco del Comando di Reggio Calabria hanno effettuato 9626 interventi sul territorio provinciale oltre a quelli effettuati nel resto d’Italia in occasione di interventi specialistici e/o calamità naturali. A tutt’oggi Vigili del fuoco Reggini sono impegnati nelle aree del centro Italia colpite dal terremoto. Erano proprio di Reggio i Vigili che nelle ore in cui il terremoto del trenta ottobre ha colpito Norcia stavano intervenendo sulla cattedrale di San Benedetto e che furono tra i primi, come visto in televisione, a soccorrere la popolazione di Norcia. Tra gli interventi effettuati in provincia circa 3600 sono stati quelli relativi a incendi, 135 per incidenti stradali, 314 per soccorso a persona e 1025 per verifica di stabilità.
Inoltre sono decine i sopralluoghi effettuati per verificare gli immobili segnalati dalla prefettura da utilizzare come centri di accoglienza per i migranti. Nel settore prevenzione e sicurezza sono state svolte 980 istruttorie di prevenzione incendi, 180 servizi di vigilanza antincendio, 21 corsi di formazione previsti dal D.L.vo 81/08 (sicurezza sui luoghi di lavoro) e decine di incontri dedicati al progetto scuola sicura dove sono stati impegnati 5750 studenti di numerosissime scuole di tutta la provincia. Tali attività contribuiscono ad abbassare di molto il rischio di incendio nelle attività controllate e soprattutto il progetto scuola sicura permette di avere in futuro cittadini consapevoli delle norme di sicurezza e sui comportamenti da tenere in caso di incendio o calamità compresa l’evacuazione dagli edifici.
L’operatività del Comando è migliorata con la conclusione della procedura per l’attivazione del Distaccamento dei Vigili del Fuoco Sommozzatori che già di fatto da pochi giorni opera nell’area portuale mentre è in itinere un progetto per la realizzazione della nuova sede del distaccamento di Villa S. Giovanni che sarà strategico anche per le operazioni della Colonna Mobile Regionale Vigili del Fuoco. I Vigili del Fuoco saranno sempre presenti al “115” per qualunque esigenza dando a ogni richiesta una risposta, anche quando sembra al di fuori delle nostre competenze.