Reggio Calabria: denunciato minore sorpreso a rubare motorino di “Poste Italiane”

Reggio Calabria: il minore è stato deerito perchè ritenuto responsabile dei reati di furto, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale

motorino-poste-italianeIl 30 novembre 2016, i Carabinieri della Stazione Reggio Calabria – Rione Modena denunciavano in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un minore di anni 16, poiche’ ritenuto responsabile dei reati di furto, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Il minore, veniva sorpreso dai Carabinieri in una via del centro cittadino, mentre asportava un ciclomotore di proprietà di “Poste Italiane s.p.a.”. Il ragazzo, a seguito dell’alt intimatogli dagli operanti, tentava di darsi alla fuga spingendo il mezzo sottratto contro i Carabinieri senza, però, cagionare loro conseguenze. Il sedicenne veniva prontamente bloccato a termine di breve inseguimento.