Reggio Calabria, arrestato 40enne per furto aggravato

bevilacqua-massimoNella mattinata del 30 dicembre 2016, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Reggio Calabria, traevano in arresto in ottemperanza all’”ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal locale Tribunale, per il reato di furto aggravato commesso in questo centro nel corrente anno, Bevilacqua Massimo, di anni 40, del luogo, già noto alle FF.OO., in atto sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere. L’arrestato gia’ associato presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria – Arghillà, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.