Reggio Calabria, approvato emendamento Pd per assegno di trasporto per soggetti disabili

disabili7Approvato in Consiglio Comunale un importante emendamento proposto dai consiglieri comunali Antonino Castorina, Nancy  Iachino, Enzo Marra, Paola Serranò e Rocco Albanese di intesa con l’assessore Giuseppe Marino in sostegno delle fasce più deboli  e che ha previsto la ripartizione di nuove ed importanti risorse finanziarie per l’assegno di trasporto per soggetti disabili. L’emendamento è rivolto ad assicurare l’autonomia delle persone disabili e, tal fine, intervenire per il sostegno a circa 140  famiglie  per favorire la mobilità urbana, per assicurare sia l’effettiva fruizione del diritto allo studio e, quindi, la frequenza scolastica,  sia la fruizione dei servizi erogati dai  centri socio riabilitativi. Viene approvato quindi, con il voto unanime anche della minoranza presente in aula , di istituire un’apposita voce di spesa “Assegni e sussidi ai disabili”, per l’importo di € 220.000,00, al Piano dei conti 1.4.2.2.99, mediante riduzione, per il pari importo, dal cap.14292 (Piano dei conti 1.3.2.15.8). Un grande atto di responsabilità da parte di tutto il consiglio comunale afferma il Capogruppo del Pd Antonino Castorina che ancora una volta vede il gruppo consiliare del Partito Democratico, l’assessore Giuseppe Marino  e le altre forze della maggioranza in prima linea per intervenire in modo sempre più incisivo sulle politiche sociali che tanto hanno bisogno di risorse ed opportunità. Un scelta giusta e positiva commenta Emiliano Imbalzano Capogruppo del Centro Democratico che programma risorse a favore di chi ha più bisogno predisponendo servizi integrativi e aggiuntivi al lavoro che nel settore si sta portando avanti.