Proseguono le installazioni delle barriere stradali continue sulla SS682 a Cinquefrondi (Rc)

/

ss682-2Anas comunica che proseguono le installazioni delle barriere #salvamotociclisti nel reggino e, in particolare, sulla strada statale 682 ‘Jonio Tirreno’ nel territorio comunale di Cinquefrondi in provincia di Reggio Calabria. L’intervento rientra nel processo di miglioramento della sicurezza e delle protezioni lungo le strade gestite da Anas. Queste innovative barriere, realizzate in acciaio, sono tra le prime in Italia a essere continue – ovvero con un profilo senza interruzioni che offre maggiore protezione per tutti i tipi di veicoli al momento di un eventuale impatto – e denominate anche “salvamotocilcisti” perché garantiscono più sicurezza per gli utenti dei mezzi a due ruote che sono quelli a maggior rischio in caso di incidenti. Nel dettaglio, l’intervento di posa in opera delle nuove barriere di sicurezza sulla statale 682 sta interessando il tratto compreso tra il km 0 ,000 e il km 42, 300, e tra il km 15,600 e il km 17,500 in corrispondenza dei viadotti Sciarapotamo I° e Sciarapotamo II° . Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” èraggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.