Previsioni Meteo, Natale con qualche pioggia nel pomeriggio tra Messina e Reggio Calabria

Previsioni Meteo Natale e Santo Stefano, FOCUS con tutti i dettagli sui due giorni di Festa più attesi dell’anno: possente Anticiclone con valori fino a 1030hPa, caldo anomalo in tutto il Paese ma anche qualche pioggia tra Reggio Calabria e Messina

previsioni-nataleMeteo Natale Reggio Calabria e Messina- L’Italia sta vivendo un Vigilia di Natale dal clima decisamente mite, anche se al Nord/Est le temperature sono in lieve calo rispetto ai picchi record di ieri quando sono stati stravolti molti record storici in Friuli Venezia Giulia e Veneto (Ronchi dei Legionari ha toccato i +19,5°C e ha letteralmente stravolto il precedente record storico di caldo mensile, che era di +17,4°C e risaliva al 4 dicembre 1967, ben 49 anni fa). Oltre a Trieste (temperatura massima di +18°C), anche tutte le stazioni meteo di Treviso (temperatura massima di +16°C) ha superato i record storici, ed è successo il 23 dicembre, nella terza decade del mese, particolare molto rilevante perchè tutti i precedenti record risalivano ai primi giorni di dicembre, stavolta invece si sono toccate temperature davvero eccezionali per il periodo natalizio.

Oggi nella stessa area abbiamo temperature tra +10 e +11°C, più caldo al Sud con picchi di +19°C in Sicilia, +18°C in Sardegna e Calabria. La situazione anticiclonica continua a determinare grandi sbalzi termici tra notte e giorno, con temperature basse nelle ore notturne grazie all’inversione termica, e miti in quelle diurne grazie al soleggiamento.

Nei prossimi due giorni, Domenica 25 Dicembre e Lunedì 26 (quindi Natale e Santo Stefano, la Festa più attesa dell’anno) l’anticiclone continuerà a “spanciare” da Ovest verso l’Italia (e verso gran parte d’Europa), facendo ulteriormente aumentare le temperature soprattutto al Nord/Ovest, dove avremo temperature caldissime specie in quota, sulle Alpi dove già oggi fa molto caldo. Da segnalare gli attuali +10°C ai 1.500 metri di Sauze d’Oulx. Ma non sarà soltanto un Natale di sole e caldo: avremo anche un po’ di maltempo al Sud, tra Sicilia tirrenica e Calabria meridionale. Domenica pomeriggio, infatti, qualche pioggia interesserà lo Stretto di Messina e soprattutto la fascia tirrenica delle province di Messina e Reggio Calabria. Venti freschi e sostenuti dai quadranti settentrionali proprio su Stretto di Messina, medio/basso Adriatico e mar Jonio. Nella mattinata di Domenica molte nubi oscureranno il sole in Sardegna, ma con precipitazioni soltanto debolissime (qualche piovasco leggero). Migliora, invece, Lunedì 26 con temperature in aumento ovunque e sole pieno da Nord a Sud come se fosse un lunedì di Pasquetta dal clima adatto ad ogni tipo di attività all’aperto.