Paola (Cs): consultazioni all’interno della maggioranza: incontro dei capigruppo

comune-paola“Nell’ottica delle consultazioni e confronti in atto all’interno della maggioranza in seno all’amministrazione comunale della Città di Paola si sono incontrati i capo gruppo consiliari ed i responsabili dei partiti delle sigle indicate in epigrafe al presente documento ed in particolare il Capogruppo Silvio Buono per i Moderati, l’Ass. Giovanni Mannarino segretario di Forza Italia, l’Ass. Marco Cupello segretario UDC, il capogruppo UDC Fabio Buono, il capogruppo di Grande Paola Maria Pia Serranò, il Vicesindaco Francesco Sbano segretario Grande Paola/NCD, il consigliere comunale Francesco Serpa, l’Assessore Dario Gaetano ed il Dirigente Nazionale Lucio Sbano per NCD. Dopo ampia ed approfondita discussione facendo seguito ai comunicati stampa già diffusi nelle settimane scorse l’assemblea prende atto della adesione piena del partito e gruppo consiliare dell’UDC all’azione programmatica e politica elaborata dalle forze di maggioranza dei Moderati per Paola e Grande Paola in vista della conclusione della consiliatura e della necessità ed opportunità del prosieguo del progetto politico amministrativo in atto per il prossimo quinquennio riconfermando pertanto fiducia, ancora una volta all’operato della Giunta e pertanto al Sindaco Ferrari, candidato del centro destra in corsa per le prossime elezioni amministrative. Le forze poliche tutte infatti, ed i rappresentati dei gruppi consiliari concordano nel ritenere estremamente proficuo l’impegno profuso per il risanamento dello stato finanziario dell’ente che è passato dalla deliberazione dello stato di dissesto ad un bilancio pressoché virtuoso, che ha comportato l’avvio e conclusione di numerose opere pubbliche e di risanamento del tessuto urbano e socio economico della Città. Concordano altresì nella volontà di continuare l’opera intrapresa nel senso della continuità amministrativa di modo che la futura consiliatura guidata dal Sindaco Ferrari possa servire a portare a compimento tutto quanto progettato ed iniziato in questi ormai quasi cinque anni, con particolare attenzione alle periferie ed alle classi sociali più deboli. Va da sé che il programma elettorale da sottoporre ai cittadini sarà però concordato e formalizzato non appena la coalizione sarà definitivamente composta da tutte le forze politiche e sociali che vi vorranno aderire. In particolare e’ intenzione di tutte le forze politiche sottoporre detto progetto al partito Repubblicano che ha costituito un elemento determinante di questa esperienza e che non può non fare parte del percorso da realizzare in vista dei prossimi cinque anni con l’apporto del prezioso contributo che potrà fornire in termini umani e politici”. E’ quanto scrivono in una nota MODERATI PER PAOLA – UDC – FORZA ITALIA – GRANDE PAOLA – NCD.