Nuovo Museo Regionale di Messina: il 25 e 26 dicembre e il 1 Gennaio garantita l’apertura della Struttura

Nuovo Museo Regionale di Messina: dal 22 dicembre nessuna limitazione alla fruibilità dell’Ala nord. Il 25 e 26 dicembre e il 1 Gennaio garantita l’apertura della Struttura

MEssina museoIl Museo Regionale di Messina ha predisposto, da domani 22 dicembre e fino all’inaugurazione dell’intero nuovo plesso, prevista per la prossima primavera, la piena fruibilità dell’ala nord. La Direzione tecnica dei lavori, avviati a fine ottobre, ha infatti ovviato,  definendo un ulteriore importante step, alle interferenze di cantiere che avevano costretto, dalla cerimonia del “Varo” lo scorso 9 dicembre, a contingentare le visite, limitatamente al settore del nuovo Edificio con le opere del Manierismo, i capolavori del Caravaggio e la sua orbita, nei weekend. L’offerta del Museo Regionale per le prossime festività, che peraltro sarà aperto al pubblico, al contrario di come riportato erroneamente da alcune testate, anche il 25 e 26 dicembre e il giorno di Capodanno, 1 gennaio 2017, in orario antimeridiano, sarà quindi straordinaria comprendendo ovviamente anche  il settore archeologico, con il percorso emozionante che include l’ambiente dedicato ai ritrovamenti subacquei come il Rostro di Capo Rasocolmo e le gallocce, e la Mostra organizzata con il Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, dedicata al Mediterraneo, che espone oltre 100 capolavori esemplari della produzione artistica del XX secolo e allestita nella sede storica ex Filanda. L’enorme successo registrato nei giorni inaugurali con oltre 10.000 visitatori ha confermato che l’evento era particolarmente atteso in città, come ha dimostrato la libera ed entusiastica partecipazione anche alla cerimonia di avvio,