Neve in Calabria: obbligo di catene a bordo sull’Autostrada del Mediterraneo

neve_autostrada-300x200Anas comunica che, in considerazione delle avverse condizioni meteorologiche che stanno interessando i tratti montani tra gli svincoli di Cosenza ed Altilia Grimaldi e tra Frascineto e Lagonegro lungo la A2 “Autostrada del Mediterraneo” (ex A3 Salerno-Reggio Calabria), è attivo l’obbligo delle catene a bordo o pneumatici da neve tra Padula e Falerna. Anas e Polizia Stradale – già dalla serata di ieri, mercoledì 28 dicembre 2016 – stanno coordinando le attività di filtraggio dei mezzi pesanti e dei veicoli leggeri sprovvisti di catene, con eventuali deviazioni di quest’ultimi sui percorsi alternativi, agli svincoli di Falerna e Sibari, in direzione nord, e agli svincoli di Lagonegro Nord e Tarsia Nord, in direzione sud. Come previsto dal piano neve concordato con le Prefetture e le Forze dell’Ordine competenti per territorio, sui tratti interessati dalle avverse condizioni meteo sono già operative le squadre di pronto intervento Anas. Attualmente non si registrano particolari disagi alla circolazione e sono in azione i mezzi spargisale e spazzaneve. Anas invita gli utenti alla massima prudenza, a rispettare i limiti di velocità ed a mantenere le distanze di sicurezza.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti per informazioni circa l’autostrada è raggiungibile chiamando il numero verde, gratuito, 800 290 092.