Messina, ASD Bernardino Cordova e SC Corigliano protagoniste al “Trofeo Natalizio dello Stretto CSEN”

sportland-2000-seconda-classificata-cat-esordientiUna bellissima giornata di sport e divertimento è andata in scena domenica scorsa sui campi del Centro Sportivo Bernardino Cordova di Gallico, a Reggio Calabria. Protagonisti tanti piccoli calciatori, in rappresentanza di otto società provenienti da Calabria e Sicilia, si è svolta la prima edizione del “Trofeo Natalizio dello Stretto CSEN”, organizzato dal Comitato Provinciale messinese dell’Ente di promozione sociale e dall’Asd Bernardino Cordova, società affiliata al Milan. All’evento, riservato alle categorie Pulcini ed Esordienti, hanno partecipato le squadre calabresi del SC Corigliano, San Gaetano Catanoso e i padroni di casa del San Berardino Cordova, le messinesi Sporting Barcelona, Messina Soccer School, Peloritana e la siracusana Sportland. “Un torneo di ottimo livello sia dal punto di vista tecnico, che organizzativo”, così l’ha definito Alfredo Femiano, ex giocatore del Como in B e di Salernitana, Juve Stabia, Pistoiese, Pisa, Lucchese e Sambenedettese in Lega Pro, oggi osservatore ufficiale della Juventus, che ha presenziato alla manifestazione insieme a Giovanni Cordova, presidente della società ospitante, Salvatore Laiacona, Direttore Sportivo della Bernardino Cordova ed ex Responsabile Settore Giovanile della Reggina, ed i responsabili del settore Calcio CSEN Messina Andrea Argento ed Alessandro D’Ignoti. Nella categoria Pulcini si è imposta l’Asd Bernardino Cordova che in finale ha superato ai rigori i campioni d’Italia CSEN della Messina Soccer School. Un vero peccato per la compagine messinese, qualificatasi senza aver subito reti, ha dovuto cedere soltanto ai calci di rigore dopo lo 0-0 con cui si è conclusa la finalissima. Al terzo posto lo Sporting Barcelona che nella finale per il terzo e quarto posto ha battuto per 1-0 la Peloritana al termine di una gara tiratissima. Grande spettacolo nella categoria Esordienti. Dopo aver vinto i rispettivi gironi, sono approdati alla finalissima lo Sportland 2000, allenato da Tony Costa, e lo Sporting Club Corigliano. In semifinale i siracusani hanno battuto il Messina Sud per 3-1, mentre i cosentini si sono imposti con un netto 5-0 sulla Bernardino Cordova. Nel match conclusivo biancoverdi calabresi hanno avuto la meglio con il risultato di 3-0. Nella finale di consolazione il Messina Sud supera i padroni di casa del Cordova per 2-1. Quindi terzo gradino del podio per la squadra allenata dal duo Scopelliti-Carta. Al quinto posto chiude il San Gaetano Catanoso di Reggio Calabria davanti allo Sporting Barcelona. Al termine delle gare si è svolta, tra l’entusiasmo dei piccoli protagonisti, la premiazione con la consegna delle coppe e targhe ricordo a tutte le squadre.