Gelo e neve al Sud: è una notte magica, bufere in Calabria e Sicilia [FOTO e VIDEO LIVE]

/

Notte tempestosa al Sud, neve fin sulle coste in Calabria e Sicilia: le immagini in diretta con foto e video

catanzaro-02-560x420Come ampiamente previsto nei precedenti aggiornamenti, il Sud Italia sta vivendo in queste ore il picco dell’ondata di gelo e neve che da ieri sta colpendo il Mezzogiorno e che durerà fino a Capodanno. Ma il “clou” dei fenomeni nevosi e del forte vento si esaurirà entro le prossime 24-36 ore, con gli ultimi episodi residui nella mattinata di Sabato 31 Dicembre. Intanto, però, è una notte da lupi al Sud, con temperature polari, nevicate fin sulle coste e forti venti di grecale.

Nevica in molte località tra Abruzzo e Molise, con qualche sconfinamento nel versante tirrenico dell’Appennino tra basso Lazio e alta Campania. Rovesci sparsi anche tra Puglia, Basilicata e Campania meridionale, ma i fenomeni più intensi stanno colpendo Calabria e Sicilia, soprattutto nelle zone Joniche delle due Regioni, che sono le più esposte ai fenomeni provenienti da Nord/Est. Due città in cui la neve è molto rara, come Catanzaro e soprattutto Catania, sono già imbiancate e continua a nevicare forte (vedi foto nella gallery). A Catania abbiamo +3°C in centro, ma +2°C a San Giovanni La Punta, San Gregorio, Valverde e Sant’Agata Li Battiati, +1°C a Mascalucia, 0°C a Pedara, Bronte, Linguaglossa, Belpasso e Trecastagni, -2°C a Nicolosi.

In Calabria abbiamo 0°C a Catanzaro e Vibo Valentia, ma le temperature sono polari nelle zone interne con -1°C ad Acri, Rogliano e Sellia, -2°C a Gimigliano, Tiriolo, Domanico e Serra San Bruno, -3°C a Mormanno, -6°C a Gambarie d’Aspromonte, -8°C a San Giovanni in Fiore, -9°C a Monte Curcio, -10°C a Botte Donato.

E’ una serata gelida anche in altre località: Taranto, Lecce, Pescara, Brindisi e Barcellona Pozzo di Gotto sono a +7°C, Reggio Calabria a +6°C, Roma, Frosinone e Latina a +5°C, Alberobello e Putignano a +4°C, Napoli e Sulmona a +3°C, Cerignola a +2°C, Matera a +1°C, Potenza, San Marco in Lamis, L’Aquila e Avezzano a -1°C, Capracotta e Campitello Matese a -6°C. E nella notte la colonnina di mercurio crollerà ancora verso il basso.

Per quanto riguarda le precipitazioni, saranno ancora intense per tutta la notte e poi anche nel corso della giornata di Venerdì 30 Dicembre su gran parte dell’Appennino meridionale e soprattutto in Sila, fin su Crotone e Catanzaro, e nella Sicilia settentrionale e orientale. Ecco le pagine utili per monitorare la situazione in tempo reale: