Ampio apprezzamento per il “Gran Concerto di Natale itinerante”

/

maestra-riga-e-coro-al-pitagora

La pratica del canto corale rappresenta un messaggio di crescita umana, culturale, intellettuale, emotiva, psicologica e sociale, poiché si riconoscono gli effetti benefici che siffatta pratica infonde sull’ascoltatore. Lo sa bene la Maestra Raffaela Riga, che con la sua corale polifonica femminile “In-Canto” ha iniziato un interessante tour in provincia di Matera sensibilizzando soprattutto gli studenti a melodie di un tempo aventi ancora tanta attualità e rilevanza sotto il profilo antropologico e religioso, dove il 17 dicembre sono state interessate le classi del biennio e del triennio afferenti all’Istituto Magistrale Statale “Pitagora” di Montalbano Jonico, il cui Dirigente Scolastico prof. Leonardo Giordano è stato ben lieto di ospitare il sodalizio vibonese accompagnato peraltro dalla Maestra Angela Bruna Logallo in veste di pianista e diretto dalla su citata Maestra Raffaela Riga. L’esecuzione canora ha previsto due esibizioni durante le quali è stata intrapresa una lezione/concerto con gli studenti ivi presenti. Il programma ha previsto brani noti quali “Noel Noel”, canto tradizionale inglese; “Amazing grace” di John Newton; “Sifuni Leo”, un gioioso canto di Natale adattato dal compositore americano Patrik Lieberger da un tradizionale canto africano; “The Little Drummer Boy” (Il piccolo tamburino), una celebre canzone natalizia statunitense scritta nel 1941 dalla compositrice Katherine Kennicott Davis; “White Christmas” di Irving Berlin; “Ding Dong! Merrily on high” di George Ratcliffe; “God rest you, merry gentlemen”, inno tradizionale inglese; “Go tell it on the mountain”, tradizionale afro-americano; “Carol of the bells”, tradizionale ucraino. Nel pomeriggio la medesima performance è stata replicata all’I.I.S. “Giustino Fortunato” di Pisticci, il cui Dirigente Scolastico prof. Francesco Di Tursi e tutti i convenuti hanno accolto calorosamente le coriste, le quali in aggiunta alle suddette canzoni hanno eseguito anche “A la nanita nana”, tradizionale spagnolo; “Ninna nanna” di Johannes Brahms; “Marches des rois mages” (Marcia dei Re Magi) di Jean Baptiste Lully; “Tura Lura”, classica canzone irlandese; “Jingle bell rock” di Joe Beal e Jim Boothe. Altri concerti saranno organizzati fino al termine previsto per l’8 gennaio 2017 in Calabria. Soddisfatta per le prime due tappe la Maestra Raffaela Riga: “Proprio per il percorso legato ai brani facenti parte della tradizione natalizia mondiale, se vogliamo, sia per un itinerario di posti diversi, in cui la corale si è esibita e si esibirà (anche fuori regione) abbiamo dato il titolo di “Gran Concerto di Natale itinerante”. – ha sottolineato la direttrice della corale – In più la corale vuole dare testimonianza di un possibile prodotto finito nelle scuole ed il tutto è stato possibile grazie all’apertura mentale dei due dirigenti Leonardo Giordano per l’I.S.I.S. Pitagora di Montalbano Jonico e Francesco di Tursi per I.I.S. Giustino Fortunato di Pisticci per avere accolto favorevolmente la nostra esibizione”. La formazione corale “In-Canto” nasce come compagine polifonica mista diretta dal M° Raffaela Riga ed incomincia la sua attività nel dicembre 2009 con vari concerti riscuotendo consensi positivi. Nel gennaio 2011 si trasforma in una formazione corale a voci pari e prosegue la sua attività con grande entusiasmo e professionalità, convinta che la musica, ma soprattutto il cantare insieme, possa esprimere i sentimenti e le emozioni dell’anima nel modo più completo. Nel 2012 esegue tra l’altro concerti tematici per l’Immacolata e per la Quaresima dimostrando qualità e bravura. Durante il 2013 si distingue con due concerti importanti “Natale in Allegria” e “Revival”. Dal 2014 comincia un percorso itinerante con concerti di beneficenza in ospedale e nelle case di riposo. Attualmente è al suo settimo anno di attività canora.

 

Foti Rodrigo

Foti Rodrigo