A Gioiosa Jonica (Rc) sarà presentato il libro “Francesco e le Donne” di Enzo Romeo

Presentazione del libro “Francesco e le Donne” a Gioiosa Jonica giovedì 29 dicembre 2016 alle ore 17,00 nella Sala Adunanze di Palazzo Amaduri

PAPA FRANCESCOEnzo Romeo Giornalista RAI è vaticanista al Tg2, dove ha ricoperto a lungo l’incarico di caporedattore agli esteri. Per la Rai (Tg1, Rai International e Tg2) ha seguito i principali avvenimenti internazionali e i pontificati di Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e, attualmente, di Francesco. Ha condotto trasmissioni speciali e firmato approfondimenti, fra cui Il Giubileo di Francesco per Tg2-Dossier. Fra i suoi numerosi saggi, prevalentemente dedicati a temi ecclesiali, ricordiamo: Quando la Chiesa ha un volto di donna (2002), Come funziona il Vaticano (2008) e Guerre vaticane (2012). Inoltre, ha curato Il Piccolo Principe commentato con la Bibbia (2015). Papa Francesco ascolta il parere di una donna prima di prendere decisioni importanti, perché la visione femminile completa lo sguardo sulla complessità di oggi. Lo rivela in un libro di recente uscita il vaticanista del Tg2 Enzo Romeo, che ha seguito ed accompagnato il Papa in gran parte dei suoi viaggi apostolici e che in “Francesco e le donne” (ed. Paoline) racconta, attraverso una serie di figure femminili fondamentali nella vita del papa: la nonna, la mamma, la sorella minore, le fidanzatine, la prof marxista. Da queste figure esce l’idea del ruolo della donna nella Chiesa (e nella società) secondo papa Francesco.

Tanto è stato scritto su papa Francesco, la sua vita, il suo pensiero, la sua visione di Chiesa. Ma, tra la vastità di pubblicazioni sul papa, ne mancava ancora una che prendesse organicamente in esame il suo rapporto diretto con l’universo femminile. Il lavoro di Romeo colma un vuoto editoriale e svela l’orizzonte di pensiero del Pkntefice riguardo alla donna.La fede nasce sempre da un incontro personale e si nutre di incontri. Francesco ha confidato di ascoltare il parere di una donna prima di prendere decisioni importanti, perché la visione femminile completa lo sguardo sulla realtà e sui suoi problemi”. E, d’altra parte, più volte il Papa ha descritto il ruolo essenziale del femminile nella Chiesa: “Voglio farvi riflettere sul fatto che la Chiesa è femminile; la Chiesa è donna […]. Una Chiesa senza le donne è come il collegio apostolico senza Maria […]. Le donne stanno ponendo domande profonde che vanno affrontate. La Chiesa non può essere se stessa senza la donna e il suo ruolo. La donna per la Chiesa è imprescindibile”. Il volume di Romeo è arricchito da tre significativi e autorevoli interventi al femminile: la vicedirettrice della Sala Stampa vaticana, Paloma García Ovejero; la corrispondente dell’Ansa da Buenos Aires, Francesca Ambrogetti, prima biografa di Bergoglio, con il quale ha avuto lunghi e illuminanti colloqui; la vaticanista di RaiNews24, Vania De Luca, presidente dell’UCSI, l’associazione dei giornalisti cattolici.