Vis Reggio Calabria e Multiverso insieme nel sociale

presentazione-progetto“Imparerai giocando…Giocando imparerai” è il nome del progetto che la Vis Reggio Calabria e l’associazione “Multiverso” hanno ideato sinergicamente al fine di allargare il contesto educativo, fornendo gli strumenti necessari per poter avviare un individuo verso uno sviluppo psico/sociale sano. Un qualcosa di innovativo che coniuga sport e psicologia, in un’ottica di favorire l’inserimento in un gruppo. Il progetto è stato illustrato nella sala conferenze del PalaBotteghelle, alla presenza degli psicologi dell’”Equipe del benessere psicologico” (il gruppo di lavoro dell’associazione promotrice) Antonella Mento e Santo Cambareri e della responsabile del settore minibasket della Vis Teresa Nicosia. Spettatori interessati i genitori dei ragazzi tesserati con la Vis, destinatari del progetto al pari dei loro figli e dello staff tecnico del settore giovanile della società reggina, militante nel campionato di serie C silver di pallacanestro. Molteplici gli obiettivi di “Imparerai giocando…Giocando imparerai”, tutti finalizzati a creare un ambito nel quale la persona possa sentirsi libera di sperimentarsi, conoscersi e conoscere l’altro, entrare all’interno del gruppo e viverne serenamente le dinamiche: favorire il passaggio dall’io al noi, educare ad una sana competitività, migliorare la comunicazione, gestire i conflitti, riconoscere le proprie caratteristiche, trasmettere il senso di appartenenza alla squadra, svolgere attività di formazione e prevenzione in merito alle dinamiche inerenti i fenomeni del bullismo e del cyber-bullismo, educare all’uso consapevole della rete e delle nuove tecnologie. Il tutto alternando attività ludico/formative e colloqui di orientamento. Sarà attivato anche uno sportello d’ascolto per le famiglie, gli allievi e i tecnici. Gli incontri avverranno ogni 15 giorni. Gli allievi saranno inseriti, per fasce di età, all’interno di gruppi con i quali svolgere le attività teorico/pratiche previste dal progetto. Il via è previsto il 14 dicembre. Si inizierà con i ragazzi della Vis under 14 per poi estendere le sedute a tutto il settore giovanile.