Villa San Giovanni, si costituisce il gruppo di “Area popolare”

comune-villa-san-giovanniNella giornata di venerdì, 4 novembre è stata formalmente comunicata la costituzione del Gruppo “Area Popolare”, in seno al consiglio comunale, da parte dei consiglieri Anna Bellantone e Marcello La Valle. “Area Popolare”, richiamandosi all’attività politica del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, intende “in tal modo rimarcare quelli che sono i principi cardine all’interno dell’area politica moderata con vocazione di governo. In un momento storico in cui i partiti non esistono o sono ridotti a fanatismi di singoli personaggi, Area Popolare si pone al centro del complesso politico, quale strumento di partecipazione democratica nella quotidiana sfida nelle questioni sociali, culturali, economiche e politiche.  Abbiamo voluto condividere il progetto di un soggetto politico democratico, liberale, riformista, europeista, ispirato a valori dell’umanesimo, che dialoga con le forze sane, pronte a lavorare per il rilancio del nostro territorio. Area Popolare è inserito a pieno titolo nell’alveo del popolarismo europeo, quindi con chiaro riferimento politico, con l’obiettivo di recuperare il senso di una politica che è in primis idee, principi e valori, finalizzata alla costruzione del benessere sociale. La nostra decisione è il risultato di un percorso orientato da principi democratici e moderati, che possano meglio assicurare il sano sviluppo della comunità, puntando l’attenzione sulla concretizzazione delle istanze dei cittadini. Il nostro gruppo è aperto, pronto ad accogliere chi abbia animo di lavorare per il nostro territorio, per dare risposte con responsabilità e senso di servizio a famiglie, giovani, imprese e, più in generale, a tutto il tessuto sociale, economico e produttivo. Nel confermare il nostro pieno sostegno all’azione portata avanti dalla nostra coalizione, che gode, in tal modo, ancor di più della nostra fiducia, siamo certi che questo nuovo soggetto politico all’interno della maggioranza sarà la base per lavorare con sempre maggiore serietà, dedizione e competenza”.