Uccise madre e figlia in un cimitero in Calabria: fermato presunto assassino [NOME e DETTAGLI]

Uccise madre e figlia in un cimitero in Calabria: fermato presunto assassino. Secondo indiscrezioni si tratterebbe di Luigi Galizia, di 37 anni, fratello di Damiano, il 31enne ucciso nell’aprile scorso a Rende da Francesco Attanasio, figlio e fratello di Edda Costabile e Ida Attanasio

LaPresse/Francesco Arena

LaPresse/Francesco Arena

E’ stato sottoposto a fermo il presunto autore del duplice omicidio di Edda Costabile e Ida Attanasio, madre e figlia, di 77 e 52 anni, uccise il 30 ottobre scorso mentre si trovavano nel cimitero di San Lorenzo del Vallo. Secondo indiscrezioni si tratterebbe di Luigi Galizia, di 37 anni, fratello di Damiano, il 31enne ucciso nell’aprile scorso a Rende da Francesco Attanasio, figlio e fratello di Edda Costabile e Ida Attanasio, ma al momento gli investigatori non lo confermano in attesa della conferenza stampa fissata per domani.