Tragico incidente a Messina: ancora in prognosi riservata l’operaio ricoverato in Rianimazione

Ancora in prognosi riservata l’operaio ricoverato in Rianimazione dopo il tragico incidente avvenuto a Messina

incidente-porto-messina-1Resta in prognosi riservata, Ferdinando Puccio, uno degli operai rimasti coinvolti ieri pomeriggio nel grave incidente verificatosi a bordo della nave “Sansovino”. Il paziente, ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’Irccs – Piemonte, presenta, a causa delle esalazioni, un grave distress respiratorio ed è tuttora sottoposto a ventilazione meccanica e supporto farmacologico per migliorarne i parametri emodinamici. Nelle prossime ore verranno ripetuti gli accertamenti clinici e strumentali al fine di monitorare l’evoluzione del quadro patologico. In netto miglioramento invece Antonino Lombardo, l’altro operaio ricoverato da ieri sera in Osservazione Breve Intensiva (OBI). Il paziente sarà sottoposto a ulteriori esami e accertamenti diagnostici, ma si prevede che a breve sarà dimesso.