Tragedia in Sicilia: uomo precipita dentro un tombino, è grave

Sicilia: gli operai hanno lasciato aperto un tombino a Palermo e un uomo vi è caduto dentro

tombinoGli operai hanno lasciato aperto un tombino e un uomo vi è caduto dentro, precipitando nel vuoto per cinque metri: è ora ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Cervello di Palermo. L’incidente è avvenuto in via Notarbartolo, davanti a un condominio dove si stanno eseguendo dei lavori per la manutenzione della caldaia. Il passante si stava dirigendo presso l’istituto bancario vicino, non si è accorto che c’era la botola aperta ed vi è finito dentro. L’area è stata sequestrata dal pm Luca Battinieri. Le indagini sono condotte dalla polizia municipale.