Rifiuti radioattivi in Calabria: nuova puntata dell’inchiesta di Giulio Golia de “Le Iene” [VIDEO]

“Le Iene”, noto programma di Italia Uno, sono tornate in Calabria per parlare di rifiuti radioattivi

giulio-golia-liminaIl noto programma di Italia Uno “Le Iene” torna ancora una volta in Calabria per affrontare il tema dei rifiuti radioattivi in tutta la Regione oltre che a Reggio Calabria e provincia. Dopo le puntate girate ad Africo (RC), questa sera Giulio Golia, inviato de “Le Iene” si è recato in provincia di Catanzaro per raccontare la triste storia di due cugini, Augusto e Fausto Squillacioti, morti di leucemia mieloide. I due cugini calabresi si sono ammalati dopo essere andati a pesca insieme e dopo aver trovato in mare una palla di fango sospetta che causò un forte prurito alle mani dei due pescatori. La leucemia mieloide è una malattia che colpisce in Italia 2 persone ogni 100 mila e l’unico fattore ambientale di rischio è l’esposizione ad alte dosi di radiazioni.

Click qui per osservare il video