Regione Calabria, l’Assessore Barbalace sulle royalty a favore dei territori del crotonese

regione-calabriaL’Assessore regionale allo Sviluppo economico e promozione delle attività produttive, Carmen Barbalace, comunica l’approvazione della delibera con cui la Giunta ha dato il via all’Accordo di programma previsto dalla legge regionale 11 del 2005, per quel che concerne – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – l’attribuzione delle aliquote derivanti dalle concessioni di coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi nel territorio di Crotone e nelle aree marine prospicienti lo stesso territorio. L’Assessore Barbalace, sull’obiettivo di realizzare un piano di iniziative concrete a favore dei Comuni di Crotone, Isola Capo Rizzuto, Cirò Marina, Strongoli, Crucoli, Cirò, Cutro e Melissa, ha dichiarato che “l’iniziativa deliberata nella scorsa seduta di Giunta apre un nuovo corso a favore dei territori del crotonese.  Da componente di un organo di governo che molte volte ha affrontato l’annoso problema delle royalty considero importante la possibilità di riuscire a superare le tradizionali barriere attraverso lo strumento dell’Accordo di Programma. Si tratta di un’occasione storica per programmare, attraverso la concertazione, un piano di iniziative – ha concluso l’Assessore – finalizzate al risanamento ambientale ed economico di tutta la costa e tutti i Comuni interessati”.