Reggio Calabria: venerdì 4 novembre i video-dibattito Muse

Il “Laboratorio delle Arti e delle Lettere – Le Muse” di Reggio Calabria continua la sua programmazione  nell’ambito dell’anno sociale 2016/2017

le-museIl “Laboratorio delle Arti e delle Lettere – Le Muse” di Reggio Calabria continua la sua programmazione  nell’ambito dell’anno sociale 2016/2017. Due importanti manifestazioni caratterizzano questa settimana. La prima è prevista per venerdì 4 novembre alle ore 19 presso la sede di via San Gisueppe 19 con il primo degli appuntamenti mensili dei “Videodibattiti delle Muse” a cura del critico cinematografico Paola Abenavoli. Un appuntamento forte della nostra programmazione dichiara Giuseppe Livoti – presidente Muse. Ogni anno scegliamo una macro area su cui dibattere con le indicazioni storiche dell’attenta giornalista Paola Abenavoli ed una opinion leader che esprime la sua opinione sulla tematica trattata, unendo così dati storici e le indicazioni dell’esperta. Una formula rimasta invariata per il terzo anno consecutivo che vede quest’anno come argomento “Le Stagioni della vita”. Al primo appuntamento l’opinionista è la dott.ssa Annamaria Branca – operatrice sociale sul territorio di Reggio Calabria. Domenica 6 novembre alle ore 18,  invece sempre alla Sala D’Arte Le Muse, manifestazione di grande attualità dal titolo “Se comunicando io potessi…” ovvero una conversazione sul ruolo della comunicazione oggi e come in diversi campi, esperti del settore pongono la comunicazione nei diversi settori  dal mondo del giornalismo a quello dell’infanzia, dalla scuola alla medicina.  Saranno presenti alle Muse Tonino Raffa – giornalista Rai, Antonio Marziale – garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, Eugenio Marino – direttore Gs Channel, Antonio Nicolò – responsabile del servizio cito diagnostica e prevenzioni tumori, Francesca Fedele – dirigente scolastico I.C. “Nosside – Pythagoras” di Reggio Calabria.