Reggio Calabria: Valeria Amedeo è la nuova baby sindaco dell’IC Falcomatà Archi

la-baby-sindaco-valeria-amedeo-ic-falcomata-archiE’ Valeria Amedeo, studentessa della terza B della scuola media “Pirandello”, la nuova baby sindaco dell’istituto comprensivo Falcomatà Archi di Reggio Calabria. La giovane Amedeo succede così a Giuseppe Chirico, sindaco dei ragazzi dal 2015, e prima ancora, Silvia Nicolò, e Giovanni Ferro eletto nel 2012,  anno di prima istituzione dell’organismo consultivo dei ragazzi della scuola reggina. Un organismo questo, finalizzato a promuovere la partecipazione dei bambini e degli adolescenti alla vita della comunità locale, educare i ragazzi ad una cittadinanza attiva e consapevole e a maturare il senso di appartenenza al proprio Paese. Con 168 voti su un totale di 394 alunni e studenti votanti, Valeria Amedeo si è imposta davanti a ben altri dodici candidati, presentando un programma agile di proposte concrete che spaziano  dall’istituzione dell’ “Information day”, un giorno al mese da dedicare ai dibattiti su argomenti di attualità locale, regionale ed anche internazionale, alla realizzazione all’interno del sito scolastico, di un giornalino online ricco di notizie sulle attività scolastiche ed aperto al contributo dei docenti e dei genitori, e di personalità della cultura cittadina. Quindi, proposte per organizzare tornei sportivi e la “Festa da ballo di fine anno” riservato agli allievi delle terze medie; nonché la sollecitazione a completare l’installazione delle LIM in ogni aula dei diversi plessi della Falcomatà Archi, e al miglioramento degli arredi. Attenzione particolare Valeria Amedeo dedica ai cortili dei quattro plessi in cui si articola la scuola reggina, verso i quali insieme con il Consiglio Comunale dei Ragazzi di recente insediato, si farà artefice di iniziative di miglioramento del verde e delle aree attrezzate. Altri punti del programma della neo baby sindaco, sono la realizzazione nella scuola di un  laboratorio di scienze dove poter effettuare innovative attività pratiche; e infine, la sollecitazione a vedere realizzata una moderna ed accogliente sala mensa.

Le operazioni di voto sono avvenute allasdr presenza della dirigente scolastica Serafina Corrado, e sono state coordinate dalle docenti referenti del progetto “Consiglio Comunale dei Ragazzi”, Anna Vazzana e Titty Iannò, che a conclusione dello scrutinio hanno espresso piena soddisfazione per una serrata competizione elettorale. Nei prossimi giorni, nel corso di una apposita cerimonia, Valeria Amedeo indosserà la Fascia Tricolore che le sarà consegnata dal sindaco della città metropolitana di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà. Altro adempimento sarà la nomina della giunta comunale dei ragazzi, otto assessori tra cui un vicesindaco, e infine l’avvio di una intensa attività amministrativa. Dopo Valeria Amedeo, secondo miglior risultato, è stato conseguito da Andrea Foti della terza B della Scuola secondaria di I grado di Archi che ha riportato ben 70 voti. Terzo miglior risultato, con 24 voti, è di Paolo Vecchio della quinta A  della primaria di Santa Caterina. Seguono con 22 voti, Andrea Gattuso (quinta C, primaria Santa Caterina); 16 voti per Sabrina Vazzana (prima C, secondaria di I grado di Archi); 14 voti per  Lorenzo Brigante (quinta B, primaria Santa Caterina); con 13 voti ciascuno, Simona Tavarnesi (quinta B, primaria Santa Caterina), e  Giulia Tripodi (quinta A, primaria di San Brunello); 10 voti, Simona Bevilacqua (quinta D, primaria Santa Caterina); 8 voti, Rosa Maria Araniti (quinta A, primaria San Brunello); 6 voti per Valerio Saraceno (seconda A   Scuola secondaria di I grado di Archi); 5 voti, Danilo Ielo (terza D, secondaria di I grado Pirandello), e 4 voti per Maria Chiara Quattrone (seconda B secondaria di I grado di Archi).