Reggio Calabria: utilizzavano richiami elettroacustici illegali, denunciati

Sono stati denunciati alcuni uomini perché utilizzavano richiami elettroacustici illegali a Reggio Calabria

richiami-illegaliIl Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Reggio Calabria ha denunciato alcuni uomini per possesso di richiami elettroacustici illegali e sei fucili con munizioni.In tutti gli interventi l’elemento comune è stato l’utilizzo illegale di richiami elettroacustici, espressamente vietati, in grado di riprodurre il verso di svariate specie di uccelli, attirando così le prede verso il cacciatore. I primi due sono stati individuati a Pellaro-Curduma. Un terzo cacciatore è stato individuato in località Licofossi del comune di Bova mentre gli altri due rispettivamente in località Galatoni a Terranova Sappo Minulio in località Giardino di Varapodio.