Reggio Calabria, terremoto al Comune: Falcomatà azzera tutta la Giunta, la “Nuova Primavera” è già appassita

Reggio Calabria, caos nella giunta Falcomatà: il sindaco “caccia” gli assessori, si va verso il rimpasto. Molti malcontenti tra i partiti della coalizione ed i singoli consiglieri

giunta falcomatàTerremoto nell’amministrazione comunale guidata dal giovane sindaco Giuseppe Falcomatà: il primo cittadino ha deciso di azzerare l’intera giunta comunale. Il provvedimento estremo e non concordato con tutte le parti in causa (consiglieri e partiti) sta determinando malcontento a Palazzo San Giorgio: in molti, tra i consiglieri, stamattina erano ancora increduli per la decisione assunta da Falcomatà.

In realtà da circa un anno era nell’aria un rimpasto di Giunta, che Falcomatà aveva sempre smentito fino ad arrivare oggi ad una decisione estrema, dopo due anni di amministrazione non certo convincente. Adesso la Giunta è azzerata, e da oggi partiranno le trattative per la nuova squadra di Governo. E’ facile immaginare che non tutti i 9 assessori verranno sostituiti: alcuni rimarranno in Giunta, seppur con deleghe differenti, altri saranno completamente sostituiti. Non senza malumori.

Dopo oltre due anni dall’elezione dell’ottobre 2016, la “Nuova Primavera” tanto decantata sembra già appassita…