Reggio Calabria, Pizzimenti: “l’Aeroporto dello Stretto è diventato la barzelletta delle barzellette”

aeroporto dello stretto“Siamo veramente alle comiche, l’Aeroporto dello Stretto è diventato la barzelletta delle barzellette”. E’ quanto afferma Antonio Pizzimenti, capogruppo di Forza Italia al comune di Reggio Calabria. “Appresa la notizia che Alitalia potrebbe lasciare il Tito Minniti, da mesi oggetto di discussione di un’ipotetica chiusura, nel silenzio più totale da parte di un centro sinistra Reggino e Metropolitano, che ( raccordato al governo Regionale e al governo Renzi), invece di fare come le scimmiette che non vedono, non sentono e non parlano,  avrebbe già dovuto trovare soluzioni adeguate a quella che è la dimensione di una Città Metropolitana che va rilanciata soprattutto attraverso lo scalo Reggino, e non abbandonata a se stessa. Vergogna delle vergogne per il PD e tutto il centro sinistra con in testa il Sindaco, che sembra non essere ascoltato dal Ministro Del Rio, uomo dalle facili promesse utilizzate solo per raccattare qualche voto per il referendum. Chiediamo al Sindaco Falcomatà, di far sentire l’urlo dei Reggini, di mettersi la fascia tricolore e di andare a Roma per far valere i diritti negati di questo territorio che in campagna elettorale viene sempre abbracciato ma puntualmente subito dopo viene ripudiato. Chiediamo – conclude il capogruppo di Forza Italia al consiglio comunale di Reggio Calabria  – che venga convocato un Consiglio Comunale urgente per discutere sul delicatissimo argomento”.